Chi siamo

Siamo la comunità di interessi del personale pedagogico dell`Alto Adige delle tre lingue provinciali tedesco, italiano e ladino. 


Ci comportiamo in sinergia tra i professionisti e i loro superiori.

Siamo impegnati ad affrontare le preoccupazioni attuali del nostro personale in modo trasversale. 

Ci teniamo ad avere una visione unita per il futuro 2020. Vogliamo migliorare le condizioni del personale perché abbiamo a cuore i bambini. 

Noi ci facciamo rappresentati dei problemi educativi ed etici e invitiamo gli interessati a un dialogo costruttivo con noi.

Stiamo costruendo una collaborazione congiunta, abbiamo intensificato la cooperazione al fine di avviare scambi con l`altro e sviluppare nuove idee.

Storia

Ehh, la storia ......é ancora giovane!

Nel maggio 2016 attraverso la pagina di Facebook KAS siamo diventati consapevoli del disagio del personale nelle scuole dell`infanzia altoatesine. Tante colleghe e altre parti interessate hanno partecipato alla discussione. Dopo il dibattito sulla nostra pagina Facebook abbiamo deciso di  incontrarci. Il primo incontro si è svolto allo Sheraton di Bolzano. Sono seguiti i Flash mob e dopo più incontri è nata l`associazione del personale pedagogico K.A.S. (Kindergarten Aktuell Südtirol).

Nasce cosi una comunità di interessi per il personale delle scuole dell`infanzia altoatesine.

Oggi, questa comunità comprende tutti e tre i gruppi linguistici e rappresenta gli interessi e le preoccupazioni di tutte le colleghe.

Sudabeh Kalantari Lun

Consiglio

Il Consiglio del K.A.S. comprende sette donne e rimane in carica per due anni.

L'Ufficio del Segretario ruota tra i membri del consiglio.

Il Consiglio si riunisce per affrontare le preoccupazioni delle educatrici e per affrontare temi attuali.


Il 15.2.2019 é stato eletto un nuovo consiglio: presidente: Sabine Bordonetti, vicepresidente: Claudia Raimondi, tesoriere: Tamara Rainer, Marialuise Rinner, Eleonora Rinner, Katrin Insam, Paola Pasini:


Claudia Raimondi: Sono collaboratrice pedagogica, ho 58 anni e presto servizio alla scuola d'infanzia "Bambi" a Bolzano, ma ho prestato servizio anche nelle scuole della Valle Isarco, le cosiddette scuole di paese o di periferia. sin da piccola desideravo lavorare in questo settore. In servizio dal lontano 1980, ho potuto vivere e respirare i vari cambiamenti della scuola. Sono ormai prossima l pensionamento, ma spero e credo, di poter dare ancora un piccolo contributo al miglioramento della nostra prefessione, così complessa e importante, cercando di tenere il passo in una società in continuo e rapido mutamento.


Sono Marialuise Rinner e lavoro da 33 anni come insegnante nei kindergarten della nostra provincia. Vivo a Termeno. Amo lavorare con i bambini e la collaborazione con il K.A.S. mi da la possibilità di dare un mio contributo allo sviluppo di un progetto altoatesino di scuola dell'infanzia. Insieme ai tre gruppi linguistici si ha l'opportunità di migliorare e riprogettare insieme il futuro della scuola dell'infanzia in Alto Adige.


Mi chiamo Paola Pasini, nata nel 70 in Val Pusteria da un matrimonio misto. Vivo a Salorno. Titolo di studio: dirigente per comunità infantili – maturità. Da giovane ho lavorato in una clinica per ragazzi asmatici. Poi sono entrata in provincia come collaboratrice pedagogica. Ho lavorato in parecchie scuole. Attualmente sono di ruolo al 100% a Salorno. Ho frequentato un corso per insegnare L2 e possiedo il patentino A. Sono convinta che si possa migliorare la scuola dialogando e collaborando pacificamente per darle l’importanza che si merita. È fondamentale che insieme ai nostri datori di lavoro ci rendiamo conto che abbiamo tra le mani delle piccole persone che saranno il futuro della società, perciò TUTTI dovremmo dare il massimo.


Consiglio